Armando ‘Il Furgonauta’ Costantino

Mi potrei definire capitano di una barca con le ruote. Il mare e’ sempre stato nella mia vita anche se nato e cresciuto lontano dalle onde. Mi sono avvicinato alla vela all’eta’ di 12 anni con dei primi corsi in Bretagna con Jeunesse et Marine e successivamente con i Glenant. La vela mi ha sempre appassionato e anche quando mi sono trasferito in Bulgaria ho trovato il modo di continuare questa passione. Sul lago Iskar, grazie ad una piccola scuola di vela, ho restaurato una vecchia Finn del ’73 e con quella andavo di bolina.

Nel 2012, dopo anni di lavoro nell’ambiente dei media (TV, Cinema e Pubblicita’), ho capito di aver bisogno di altro nella mia vita ed ero pronto ad uscire dalla zona di comfort. Ho venduto i pochi averi (tra cui una bella collezione di vinili ska­punk) e sono riuscito a mettere la mia vita dentro ad uno zaino. Ormai il passo era fatto e il viaggio cominciato.

Ho ritrovato sul mio cammino una persona che anni addietro aveva acceso il mio interesse ma probabilmente nel momento sbagliato. Ora e’ mia moglie Mel. Insieme abbiamo capito di voler lasciare la vita tradizionale e di scoprire il mondo. Come? Tutto e’ successo quasi per caso mentre mi trovavo a Praga, passando la mia giornata a disegnare e far disegnare con il gessetto per la strada (un madonnaro moderno) quando davanti all’ostello dove ero ospite (ripagando con un video promozionale) si e’ fermato un furgone Westfalia (per interderci quello con il tetto a soffietto, cucina, frigorifero etc). Una coincidenza, una fortuna. So solo che una settimana più tardi ero il nuovo proprietario. Era l’Agosto del 2012 e da quel giorno insieme a Mel non ci siamo mai fermati. Abbiamo attraversato l’Europa per il lungo e il largo, nel nostro tipico slow travel, a contatto con le persone locali e alla scoperta di luoghi affascinanti.

E tra una duna del deserto e un paesino abbarbicato sui Pirenei, tra un chiringuito sulla spiaggia e un campeggio in riva a un lago, insomma in una tappa qualsiasi del nostro viaggio senza fine mi dedico all’editing e produzione dei video delle vacanze della Marmaglia.

Non perdete le nostre avventure di viaggio, la nostra vanlife, che condividiamo sul nostro blog di viaggio e sui social media. Buon vento!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Go top
Chatta con noi
Hai bisogno di informazioni? Scrivici
Ciao possiamo esserti d'aiuto?