Caraibi in barca a vela

Martinica e Grenadine

Martinica e Grenadine

In barca a vela ai Caraibi

Partire dal freddo inverno, trovarsi poco dopo accarezzati dal caldo vento caraibico ammirando un paesaggio da cartolina dalla prua della barca a vela… no, non stai sognando!

Una crociera in catamarano nelle Antille del Sud, tra Martinica e Grenadine, è un’esperienza indimenticabile, un magico viaggio sospeso tra spiagge di sabbia bianchissima, lussureggianti riserve naturali, maestose barriere coralline e il tripudio dei coloratissimi pesci tropicali che ti accompagnano in ogni immersione.

Una vacanza ai Caraibi in barca vela significa immergersi nel sapore del mare, dei ritmi africani e del rhum: a bordo di grandi catamarani dotati di tutti i comfort navigheremo da un’isola all’altra, cercando riparo in suggestive calette e negli ancoraggi più nascosti, raggiungendo abbaglianti spiagge coralline incorniciate da una vegetazione lussureggiante, immergendoci nelle acque turchesi delle splendide riserve naturali, facendo grigliate di aragosta sulla spiaggia o cenando cullati dalle amache di un chiringuito in riva al mare, trascorrendo la notte in rada a lume di candela e come lenzuolo il firmamento.

E poi ancora navigazioni bellissime, onde maestose, cocchi, palme e tartarughe marine, la pesca a traina, i temporali improvvisi, il sole, i tramonti da cartolina e… tanti Rhum punch nei caratteristici baretti sparsi un pò ovunque nell’arcipelago!

Categoria

Flottiglia Nature & Relax

Durata

12 giorni / 11 notti

Imbarcazioni

Catamarani Lipari 41 – Fountaine Pajot

Imbarchi

Imbarchi a cabina per ragazze/i di 25-45 anni con forte passione per il mare (meglio se anche per la vela!).
Sono possibili imbarchi singoli, individuali o imbarchi a cabina (cabin charter).

Sistemazioni

In cabina doppia

Quota

Quota a persona: 2200€

Flottiglia di Capodanno – Martinica & Grenadine

Alla scoperta dell’arcipelago delle Antille del sud in barca a vela

I Caraibi sono un paradiso per la barca a vela, navigando in flottiglia avremo la possibilità di conoscere nuovi amici ed amiche con cui condividere questa vacanza a vela ai Caraibi. Il vento sempre costante e il mare appiattito dal ridosso offerto dalle numerose isole garantiscono fantastiche veleggiate tra le isole dove sbarcheremo per escursioni, cene e feste varie.

Le isole di Sopravento o Windward fanno parte dell’arcipelago delle Piccole Antille.
Si tratta di un centinaio di isole, isolotti, e banchi corallini (cays) che compongono un arco da Nord a Sud nel Golfo del Messico. Mustique, Tobago Cays, Mayreau, Canouan, Union Island and Petit St. Vincent saranno nomi che porterete nel vostro cuore per sempre.

St. Lucia
Come un dente smeraldo che emerge dal Mar dei Caraibi, Saint Lucia cattura l’attenzione di chi arriva dal mare grazie agli imponenti Pitons, due coni vulcanici spenti che svettano al centro dell’isola. Poco più a Sud la spettacolare baia Marigot e gli echi della musica reggae di una delle capitali Rasta del Caribe. E poi ancora gli odori e i colori di palme da cocco, bananeti, orchidee selvatiche, buganvillee. D’obbligo un’immersione, oppure un bagno nelle tiepide acque termali delle cascate Diamonds poco distanti.
St. Vincent
St Vincent è stata scelta come location principale della saga cinematografice dei “Pirati dei Caraibi”, è non per caso. In questa splendida isola, rimasta al di fuori dei circuiti del turismo di massa, gli alberghi, i ristoranti e i bar conservano il fascino di un’atmosfera intima e familiare. Rappresenta simbolicamente la porta di accesso alle Grenadine vere e poprie, una striscia di isolette che si estende verso sud per un arco di 70 km.
Moustique
Moustique, l’isola del ‘jet-set’ di Hollywood e dei vip, dove alberghi di lusso, ville e ristoranti di alto livello danno spettacolo nella cornice di questo paradiso tropicale. Mustique è un’isola unica, incontaminata, dalla vegetazione rigogliosa e con prati verdissimi . Spettacolare la lunga spiaggia che si estende
verso sud, con piccole piscine naturali e centinaia di conchiglie
Bequia
Bequia, l’isola dei balenieri e dei maestri d’ascia, è l’isola maggiore delle Grenadine propriamente dette nonostante la superficie non superi i 20km quadrati. Il villaggio di Port Elisabeth, ex covo di pirati, è il posto giusto per gustarsi una pina-colada in un locale malfamato aspettandosi che da un momento all’altro entri Long John Silver in persona, con tanto di gamba di legno e pappagallo sul braccio.
Canouan
Una piccola isola a forma di gancio circondata dalla barriera corallina sul versante oceanico ospita alcune tra le più belle spiagge delle Grenadine. Una corona di sabbia bianchissima circonda interamente l’isola: la brillantezza della spiaggia, il verde smeraldo della vegetazione lussureggiante le sfumature turchesi dell’oceano creano un gioco di contrasti che lascia senza fiato
Tobago Cays
Le Tobago Cays sono un gruppo di isole disabitate, isolotti e barriere coralline che incoronano le più belle lagune delle Grenadine. Dichiarate parco nazionale, sono la meta principale dei turisti che approdano qui da tutte le parti del mondo per perdersi nelle tonalità di azzurro, turchese e cobalto che rendono questa laguna spettacolare un vero paradiso per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni. Nuoterete in un mondo sottomarino quasi fatato, pieno di pesci colorati. Vi Sdraierete su lingue di sabbia finissima baciati dal caldo sole dei tropici. Vi avventurerete sui sentieri delle isolette tra cactus, alberi di frangipane e arbusti endemici. E capirete finalmente come è fatto il paradiso!

Per partecipare alla vacanza ai Caraibi

Il form seguente ha solo scopo informativo, verrete contattati a breve per verificare la disponibilità della vacanza in barca a vela alle Grenadine

Go top