Porquerolles in barca a vela

Isole di Hyères

Isole di Hyères

Vacanze magiche alle Porquerolles

Le Isole di Hyères o comunemente definite le Porquerolles, che in realtà è il nome della maggiore delle tre, sono un posto fantastico. Facili da raggiungere, protette dai venti, ma ventose al punto giusto. Con un lato (sud) sabbioso e gentile e un lato (nord) affacciato sul mare aperto del Mediterraneo, ruvido e roccioso. Il bianco della sabbia contro il rosso marrone della roccia. Il turchese del mare dal basso fondale contro il blu profondo del Mediterraneo.

Non c’è velista che si rispetti che qui non abbia navigato. Ma non sono solo un posto per navigare. Borghi, locali e natura selvaggia (a Porquerolles non ci sono auto ne scooter, solo biciclette) per una vacanza che sa di Caraibi ma con il sapore deciso del Mediterraneo. E poi, vogliamo dimenticare il mitico liquore Cassis alla base del super mitico Kir? Berlo scalzi e abbronzati dopo una giornata in mare mette in pace con il mondo.

Categoria

Sun & Fun

Durata

7 giorni / 7 notti

Dove

Imbarco al Marina di Bormes les Mimosas – Navigazione alle Isole Porquerolles

Imbarcazioni

“Sand” – Oceanis Clipper 473 – 4 cabine matrimoniali e 2 bagni

Sistemazione

In cabina doppia, singola o in quadrato

Quota

350 € in cabina
300 € in dinette

Comprende

Quota barca
Quota skipper
Sistemazione in cabina doppia
Pulizia finale della barca
Tender con fuoribordo
Scuola vela

Non comprende

Tessera associativa Marmaglia Sailing che dura un anno e include l’assicurazione UISP (20 €), cambusa, carburante (15 € circa)

In barca a vela alle isole di Hyères

Scopri assieme a noi la magia di Porquerolles, Port Cros e Ile du Levant

Come sono le Porquerolles? Bellissime e perfette per andarci in barca a vela: vento costante, sabbie bianche, mare turchese e vegetazione mediterranea. Le chiamano Isole d’Oro per una storia che sa di mare e di leggenda…

Un principe di quelle terre aveva quattro figlie. Bellissime. Erano anche delle nuotatrici straordinarie. Ma un giorno si allontanarono dalla riva fino a sparire nell’orizzonte dorato del tramonto. Comparve una nave di Pirati, le ragazze cercarono invano di ritornare a riva, ma l’astuzia e la prepotenza dei ribaldi senza scrupoli ebbe la meglio su di loro. Rapite, sparite per sempre. A nulla servirono le preghiere del padre, se non agli Dei che commossi dall’accaduto onorarono la loro bellezza con tre isole altrettanto belle… La quarta sorella, che stava per raggiungere la riva prima delle altre, venne trasformata nella penisola di Hyères che protende verso le 3 isole, in un disperato tentativo di ricongiunsi con le sue sorelle.

Su questa storia che può sembrare non vera, di verissimo c’è una cosa: la bellezza di queste isole e delle sue spiagge che qualcosa di biondo al tramonto, e quindi di magico, in effetti ce l’hanno.

Porquerolles
Le spiagge dell’isola di Porquerolles sono sicuramente tra le più belle dell’intero arcipelago: tra le più note c’è Bay Courtade, una lunga striscia di sabbia a pochi passi dal villaggio principale bordeggiata da piante di tamerici, eucalipti e pini. Qualche chilometro a ovest si trova invece Notre Dame Bay, la spiaggia più conosciuta dell’isola che fa bella mostra su tutti i depliant pubblicitari di Porqurolles, e c’è un perchè! Un’altra spiaggia che scopriremo nel nostro viaggio e la Spiaggia d’Argento, così denominata per via della sua finissima sabbia dai riflessi perlacea. Esploreremo le numerose calette sparpagliate sul lato orientale dell’isola e faremo un’escursione in bicicletta per scoprirne il verdeggiante entroterra. E poi la Plage de Languitier, Plage d’Argent…
Isola di Port Cros
La sosta all’isola di Port Cros è altamente regolamentata, ma ci andremo per ancorare a Port-Man, unico porto dell’isola e borgo bellissimo. Fare escursioni a piedi lungo i tanti sentieri alla scoperta della fauna e della flora è un’esperienza davvero indimenticabile.
Ile du Levant
Come già detto, l’isola è di dominio della marina militare francese e quindi inaccessibile al pubblico. In ogni caso oltre al villaggio naturista, che si trova nella parte nord – occidentale, ci sono anche due spiagge, Plage les Grottes e Plage de Sable Levant. Li potremo ormeggiare e goderci un posto esclusivo e poco frequentato.

Prenota ora la tua vacanza in barca a vela

Il form seguente ha solo scopo informativo, verrete contattati a breve per verificare la disponibilità della vacanza in barca a vela a Hyères

Go top