Record atlantico su catamarano di 6 metri in solitario

21 Dicembre 2007

Matteo Miceli è arrivato a Pointe a Pitre (Guadalupe) sabato 13 gennaio alle ore 01:26 ora locale (05:26 UTC) battendo così il record di navigazione atlantica in solitario su catamarano di 6 metri non cabinato . Matteo Miceli è arrivato a Pointe a Pitre (Guadalupe) sabato 13 gennaio alle ore 01:26 ora locale (05:26 UTC) battendo così il record di navigazione atlantica in solitario su catamarano di 6 metri non cabinato percorrendo le circa 2.800 miglia da Las Palmas (Gran Canarie) da dove era partito solo 14 giorni prima. Il record precedente era detenuto da Alessandro di Benedetto che aveva impiegato 24 giorni. Matteo Miceli, 36enne romano, aveva già battuto nel 2005 un altro record di traversa atlantica, insieme ad Andrea Gancia, a bordo del suo catamarano sportivo di 20 piedi “Biondina nera”, compiendo 2700 miglia tra Gran Canaria e Guadalupe in 14 giorni, 17 ore e 52 minuti. Matteo ha utilizzato anche per questa impresa “Biondina Nera” dopo aver effettuato numerose modifiche perché potesse adattarsi alle esigenze particolari della navigazione in solitario.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Go top
Chatta con noi
Hai bisogno di informazioni? Scrivici
Ciao possiamo esserti d'aiuto?